Controlli di qualità e analisi

analisi2Le caratteristiche dei carburanti e combustibili sono definite dalle normative al fine di renderne sicuro l’utilizzo su motori o caldaie. 

Le analisi di laboratorio certificano la qualità del carburante o combustibile e dei loro stoccaggi in tutta la filiera, raffinazione, importazione, trasporto, stoccaggio, distribuzione; alcune sono imposte dalla normativa, altre dalla buona gestione e prassi.

Le modalità con cui vengono prelevati i campioni sono fondamentali ai fini dei risultati delle analisi e vengono definite nella normativa ASTM. Il campionamento viene eseguito da personale adeguatamente formato, e terza parte nelle operazioni di verifica, quando si procede a verifica di prodotto rilevante in termini di quantità o di qualità per un motivo specifico.

Oltre alla qualità del prodotto è buona norma monitorare le caratteristiche del fondo delle cisterne o serbatoi, consente di intervenire tempestivamente, mantenere efficiente tutto l’impianto e ridurre notevolmente i costi generali di gestione.

Per alcuni utilizzi le analisi si rendono necessarie per verificare se il carburante acquistato e stoccato da tempo è ancora idoneo per l’utilizzo motoristico (gruppi elettrogeni, pompe antincendio).

Conoscere, Mantenere, migliorare o ripristinare le caratteristiche del carburante con trattamenti specifici allunga la vita del prodotto e impianto, evita smaltimenti e comporta un beneficio non calcolabile, ci garantisce sull’idoneità all’utilizzo in sicurezza.

 

 

Per qualsiasi dubbio in merito contattateci, siamo a vostra disposizione!

Richiedi informazioni