Gli additivi per il gasolio

Gli additivi, come gli integratori ed i medicinali in genere, vanno scelti in funzione dei parametri che si vogliono migliorare tenendo conto delle condizioni di stoccaggio e di utilizzo

min Additivazione 1E’ bene evitare sovradosaggi che causano inutili sprechi di denaro, possibili danneggiamenti. Il dosaggio corretto e l’efficacia dell’additivo si possono conoscere preventivamente attraverso test di laboratorio certificati

La  nostra  esperienza  sul  campo,  considerato  il  costo degli additivi,  ci consente  di affermare che un’additivazione calibrata agli esiti delle analisi permette di ottenere il miglior equilibrio tra costo / efficacia / beneficio. Sono molti i casi in cui gli additivi vengono utilizzati con dosaggi maggiori del necessario o inutilmente. 

Suggerimento:

Per una migliore miscelazione ed efficacia dell’additivo inserire l’additivo in cisterna secondo le dosi consigliate e scaricare il gasolio.

Se l’additivazione non avviene in concomitanza di uno scarico di gasolio, e non si ha la possibilità di mescolare il gasolio con una pompa, inserire l’additivo in una tanica chiudibile da 3 litri in rapporto 0,5 litri di additivo e 2,5 litri di gasolio, agitare il contenitore, forare il tappo della tanica e ed inserire molto lentamente, quasi a ”goccia”, nel serbatoio o cisterna la miscela così ottenuta.

Per qualsiasi dubbio in merito contattateci, siamo a vostra disposizione!

 

Richiedi informazioni