Gestione dei serbatoi

I serbatoi e le cisterne devono essere oggetto di attenzioni e cure

Acqua nel pozzettoI serbatoi e le cisterne devono essere oggetto di attenzioni e cure, spesso semplici ma importanti per mantenere integra la qualità del prodotto stoccato, evitando danni a motori ed apparecchiature, garantendo la soddisfazione dell'utente e minimizzare i costi derivanti dalla naturale formazione di acqua, proliferazione di micro organismi (alghe e batteri), morchie.

La presenza d’acqua è dovuta all’umidità che si condensa sul fondo ed alle possibili infiltrazioni dal pozzetto principale, è buona norma quindi eseguire periodicamente dei controlli con pasta segnalatrice d’acqua.

Mentre per le infiltrazioni è sufficiente una accurata ispezione periodica dello stato delle guarnizioni di tenuta e del serraggio della bulloneria, per l’umidità si devono mettere in pratica alcune azioni che risolvono la quasi totalità il problema.

 

Lenergetica ha approntato una serie di azioni generali ed interventi, adattabili per ogni singola casistica, al fine di risolvere i problemi inerenti alla presenza d’acqua o di impurità nel gasolio, alcuni di essi sono:

aspirazione e smaltimento dell’acqua presente sul fondo; filtrazione e separazione dell’acqua presente in sospensione; sistemi di ricircolo con filtraggio e separazione dell’acqua; sistemi di deumidificazione dell’aria che viene a contatto con il carburante.

Tali azioni, da adottare in funzione dei casi in toto od in parte, consentono l’eliminazione dell’acqua al 99,99%.

 

Per qualsiasi dubbio in merito contattateci, siamo a vostra disposizione! 

Richiedi informazioni